TrasparenzaAltri contenutiAccesso Civico

Accesso agli atti

L'accesso documentale (il tradizionale accesso agli atti), previsto dall'art.22 della Legge n.241/1990, permette a chiunque di richiedere documenti, dati e informazioni detenuti da una pubblica amministrazione/ gestore di pubblico servizio riguardanti attività di pubblico interesse, purché il soggetto che lo richiede abbia un interesse diretto, concreto e attuale rispetto al documento stesso. La richiesta va presentata alla pubblica amministrazione/ gestore di pubblico servizio che detiene il documento e deve essere regolarmente motivata. L'ente decide entro 30 giorni (fatti salvi eventuali ricorsi), trascorsi i quali la richiesta si intende respinta.

Recentemente, con il D. Lgs. 97/2016, emanato in attuazione della Legge Delega n. 124/2015 (cd. Riforma Madia), è stata introdotta tra le norme sugli obblighi di Trasparenza, la previsione di una nuova forma di accesso generalizzato che, nei sistemi anglosassoni è definita Freedom of Information Act (FOIA).

Il nuovo Accesso civico consente a chiunque di accedere a dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni senza necessità di dimostrare un interesse legittimo (Art. 5, D.Lgs. 33/2013).

Il D.Lgs 33/2013 distingue l’accesso civico in:

    • Accesso civico semplice (art.5, c. 1): consente a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni che le amministrazioni hanno l'obbligo di pubblicare ai sensi del decreto "trasparenza".

    • Accesso civico generalizzato (o accesso FOIA) consente a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare (art. 5, c. 2), nel rispetto dei limiti derivanti dalla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti secondo l'attuale Ordinamento.                                                                   

contatti

Accesso agli atti

L'accesso documentale (il tradizionale accesso agli atti), previsto dall'art.22 della Legge n.241/1990, permette a chiunque di richiedere documenti, dati e informazioni detenuti da una pubblica amministrazione/ gestore di pubblico servizio riguardanti attività di pubblico interesse, purché il soggetto che lo richiede abbia un interesse diretto, concreto e attuale rispetto al documento stesso. La richiesta va presentata alla pubblica amministrazione/ gestore di pubblico servizio che detiene il documento e deve essere regolarmente motivata. L'ente decide entro 30 giorni (fatti salvi eventuali ricorsi), trascorsi i quali la richiesta si intende respinta.

Recentemente, con il D. Lgs. 97/2016, emanato in attuazione della Legge Delega n. 124/2015 (cd. Riforma Madia), è stata introdotta tra le norme sugli obblighi di Trasparenza, la previsione di una nuova forma di accesso generalizzato che, nei sistemi anglosassoni è definita Freedom of Information Act (FOIA).

Il nuovo Accesso civico consente a chiunque di accedere a dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni senza necessità di dimostrare un interesse legittimo (Art. 5, D.Lgs. 33/2013).

Il D.Lgs 33/2013 distingue l’accesso civico in:

    • Accesso civico semplice (art.5, c. 1): consente a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni che le amministrazioni hanno l'obbligo di pubblicare ai sensi del decreto "trasparenza".

    • Accesso civico generalizzato (o accesso FOIA) consente a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare (art. 5, c. 2), nel rispetto dei limiti derivanti dalla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti secondo l'attuale Ordinamento.

contatti

SEGNALAZIONE GUASTI
tutti i giorni 24h/24h

800.35.69.35
gratuito da telefono fisso e cellulare

SUPPORTO SERVIZI ONLINE
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00
non attivo nei giorni festivi

0564.97.64.01
chiamata con costi a carico del chiamante

RICHIESTE COMMERCIALI
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
il sabato dalle 9.00 alle 13.00

800.88.77.55
gratuito da telefono fisso
199.11.44.07
da cellulare - servizio a pagamento

clicca qui per vedere
tutti gli orari
degli sportelli fiora

SERVIZIO SMS
INVIA L'AUTOLETTURA DEL CONTATORE

339.9942974

codiceutenza#codicecliente#autolettura

  • 10/05/2018
    Con Acquedotto del Fiora e UISP i bambini delle scuole dell'infanzia salgono sul palco

    Presentato oggi (10 maggio) nell'ambito della Festa dello Sport il progetto didattico “L’acqua è preziosa, proteggiamola!", realizzato dalla Uisp comitato provinciale di Grosseto con il contributo di Acquedotto del Fiora e che ha coinvolto i bambini delle scuole dell'infanzia.... leggi tutto
  • 23/05/2018
    Intervento di riparazione urgente sulla dorsale Fiora

    Intervento di riparazione urgente sulla dorsale Fiora. I tecnici di Acquedotto del Fiora sono al lavoro per una rottura improvvisa sulla dorsale avvenuta oggi, martedì 22 maggio, in località Scalabrelli nel comune di Semproniano. I lavori, che dovrebbero concludersi salvo imprevisti intorno.... leggi tutto