Territorio e SostenibilitąSostenibilitąLa responsabilitą ambientale

Bilancio di Sostenibilità anno 2016 - Scarica la sezione "La responsabilità ambientale" - Scarica il file completo

 

Nella sezione ambientale si racconta il rapporto tra le attività quotidiane di Acquedotto del Fiora e l’ambiente in cui l’Azienda opera all’interno del territorio gestito.

In qualità di Gestore del Servizio Idrico Integrato di 55 Comuni nella provincia di Grosseto e Siena, AdF svolge le attività di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue.

 

ELENCO IMPIANTI AL 31/12/2016

 

 

ACQUEDOTTO

Captazioni superficiali

7

Impianto Sterilizzazione

322

Impianti di potabilizzazione

40

Impianti di sollevamento

310

Partitori

105

Pozzi

229

Accumuli (Serbatoi-Disconnettori)

853

Sorgenti

293

FOGNATURA e DEPURAZIONE

Impianti depurazione e fosse Imhoff

300

Sollevamenti fognari

270

Il totale degli Investimenti realizzati nel 2016 è 31,3 Mln €, corrispondenti a circa 77,3 euro/abitante residente (entità superiore alla media nazionale e degna delle più evolute realtà idriche a livello europeo).

 

Il Bilancio Idrico

volume d’acqua prelevato dall’ambiente (A02)

60 723 716 mc

prelevato da sorgenti

40 315 628 mc

prelevato da pozzi

19 362 925 mc

prelevato da acque superficiali

1 045 163 mc

volume da altri ATO (A07)

721 993 mc

volume consegnato fuori ATO 6 (A08)

1 561 731 mc

volume in distribuzione nell’ATO 6 (A09)

56 271 523 mc (di cui circa 2.800.000 mc per laminazione sovrappressione)

volume perduto in distribuzione (per perdite di rete, furti d’acqua, frodi)

27 764 598 mc

Perdite

43.5%(calcolata come rapporto tra il volume perduto in distribuzione e il volume in distribuzione nell’ATO6 (esclusi i mc per laminazione sovrappressione)

Il valore apparentemente elevato delle perdite in distribuzione deve essere più correttamente rapportato alla lunghezza della rete acquedottistica piuttosto che visto come percentuale assoluta. Come mostra il grafico che segue il valore delle perdite di ADF è il secondo più basso tra i Gestori Toscani.

Perdite reti di distribuzione anno 2016 per ml di rete acquedotto (esclusi allacci)[1]

GRAFICO AIT

 

Il valore di immesso in rete risulta, nel 2016, diminuito di oltre 1.500.00 mc rispetto a quello dell’anno precedente. Questo ulteriore miglioramento è il risultato di un incremento sulla ricerca delle perdite occulte con particolare attenzione sui Comuni di Grosseto ed Orbetello – Monte Argentario dove le portate di minima notturna vengono costantemente monitorate.

 

[1] Fonte ufficiale Autorità Idrica Toscana - Relazione Annuale del Direttore Generale sul SII in Toscana.

Bilancio di Sostenibilità anno 2016 - Scarica la sezione "La responsabilità ambientale" - Scarica il file completo

Nella sezione ambientale si racconta il rapporto tra le attività quotidiane di Acquedotto del Fiora e l’ambiente in cui l’Azienda opera all’interno del territorio gestito.

In qualità di Gestore del Servizio Idrico Integrato di 55 Comuni nella provincia di Grosseto e Siena, AdF svolge le attività di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue.

ELENCO IMPIANTI AL 31/12/2016

ACQUEDOTTO

Captazioni superficiali

7

Impianto Sterilizzazione

322

Impianti di potabilizzazione

40

Impianti di sollevamento

310

Partitori

105

Pozzi

229

Accumuli (Serbatoi-Disconnettori)

853

Sorgenti

293

FOGNATURA e DEPURAZIONE

Impianti depurazione e fosse Imhoff

300

Sollevamenti fognari

270

Il totale degli Investimenti realizzati nel 2016 è 31,3 Mln €, corrispondenti a circa 77,3 euro/abitante residente (entità superiore alla media nazionale e degna delle più evolute realtà idriche a livello europeo).

Il Bilancio Idrico

volume d’acqua prelevato dall’ambiente (A02)

60 723 716 mc

prelevato da sorgenti

40 315 628 mc

prelevato da pozzi

19 362 925 mc

prelevato da acque superficiali

1 045 163 mc

volume da altri ATO (A07)

721 993 mc

volume consegnato fuori ATO 6 (A08)

1 561 731 mc

volume in distribuzione nell’ATO 6 (A09)

56 271 523 mc (di cui circa 2.800.000 mc per laminazione sovrappressione)

volume perduto in distribuzione (per perdite di rete, furti d’acqua, frodi)

27 764 598 mc

Perdite

43.5%(calcolata come rapporto tra il volume perduto in distribuzione e il volume in distribuzione nell’ATO6 (esclusi i mc per laminazione sovrappressione)

Il valore apparentemente elevato delle perdite in distribuzione deve essere più correttamente rapportato alla lunghezza della rete acquedottistica piuttosto che visto come percentuale assoluta. Come mostra il grafico che segue il valore delle perdite di ADF è il secondo più basso tra i Gestori Toscani.

Perdite reti di distribuzione anno 2016 per ml di rete acquedotto (esclusi allacci)[1]

GRAFICO AIT

Il valore di immesso in rete risulta, nel 2016, diminuito di oltre 1.500.00 mc rispetto a quello dell’anno precedente. Questo ulteriore miglioramento è il risultato di un incremento sulla ricerca delle perdite occulte con particolare attenzione sui Comuni di Grosseto ed Orbetello – Monte Argentario dove le portate di minima notturna vengono costantemente monitorate.

[1] Fonte ufficiale Autorità Idrica Toscana - Relazione Annuale del Direttore Generale sul SII in Toscana.

SEGNALAZIONE GUASTI
tutti i giorni 24h/24h

800.35.69.35
gratuito da telefono fisso e cellulare

SUPPORTO SERVIZI ONLINE
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00
ed il sabato dalle 8.00 alle 13.00
non attivo nei giorni festivi

800.13.33.28
gratuito da telefono fisso e cellulare

RICHIESTE COMMERCIALI
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
il sabato dalle 9.00 alle 13.00

800.88.77.55
gratuito da telefono fisso
199.11.44.07
da cellulare - servizio a pagamento

clicca qui per vedere
tutti gli orari
degli sportelli fiora

  • 18/01/2018
    Grosseto, il 27 e 28 gennaio la messa in esercizio delle nuove condotte idriche che collegano il serbatoio del Grancia alla cittą

    A Grosseto tra sabato 27 e domenica 28 gennaio verranno messe in esercizio le nuove condotte idriche che, attraversando il fiume Ombrone in sub alveo, dal serbatoio del Grancia distribuiscono l'acqua alla città. I lavori concludono l'importante intervento che permetterà di dismettere l'attuale.... leggi tutto
  • 23/01/2018
    Sarteano, il 23 gennaio possibili bassa pressione e riduzione del flusso idrico

    Nel comune di Sarteano martedì 23 gennaio dalle 9 alle 13 la società ENEL effettuerà un intervento sulla rete elettrica in località Saltatoi - Aiola, che potrebbe comportare una riduzione del flusso idrico in distribuzione, con conseguenti abbassamenti di pressione. Potranno.... leggi tutto